« Back to Glossary Index

Lo schema Ponzi è un sistema commerciale, ideato all’inizio del Novecento da Charles Ponzi, che prevede un livello di investimento e di guadagno a piramide agli investitori. Il Sistema Ponzi fu ideato a discapito degli immigrati, attraverso la distribuzione di buoni postali, che fruttarono all’italo americano, a fronte di un investimento di 2 dollari, ben 15 milioni di dollari. Il sistema Ponzi è illegale in quasi tutti i paesi del mondo, ma continua a proliferare tramite i sistemi di multilevel marketing che coinvolgono, ogni anno, milioni di persone. L’approccio, che parte da presupposti economici ma fa leva sui bisogni psicologici di affermazione e di indipendenza economica dell’individuo, spinge a credere che con scarsa fatica e bassi investimenti si possano generare guadagni da capogiro. Molte aziende del multilevel marketing, anche in Italia, hanno trovato sistemi per “cammuffare” il sistema Ponzi e troppo spesso questo sistema viene confuso o associato, da queste realtà, al franchising, con cui non ha alcuna interazione. Lo Schema Ponzi, figlio del sistema omonimo, si attua in 4 fasi:

  • Promessa di basso investimento e alto guadagno
  • Restituzione di parte della somma
  • Si diffonde la voce, sulla base della credibilità del metodo, dato dalla precedente restituzione (e continuano gli investimenti)
  • Interruzione del flusso: le richieste di risarcimento superano le entrate

Uno dei casi più eclatanti di applicazione dello Schema Ponzi è quello attuato da Madoff, ex presidente Nasdaq, che diede avvio alla crisi economica mondiale del 2008. Come Franchising Strategy vi suggeriamo di porre attenzione a questa, che è una vera e propria truffa. Nella nostra esperienza nessuno si è arricchito stando rilassato sul divano.

« Torna al Glossario del Franchising